Bellezza: le app che cancellano (per davvero) i segni del tempo

Condividi su Facebook

Bellezza
Pubblicato il 18-11-2019 da Redazione
bellezza app
L'effetto bellezza? Non è solo quello che si ottiene con lo smartphone ma qualcosa di reale che si può conquista con un altro tipo di tecnologia.

Che esistano app in grado di eliminare rughe e inestetismi, in foto, non è certo una novità ma se vi dicessimo che esistono applicazioni in grado di eliminare, per davvero, gli odiati segni della vecchiaia?

Sì proprio così: a quanto pare avere un fisico da star non è più solo questione di alimentazione, geni e allenamento ma anche di tecnologia.

Fotoritocco? No, pelle davvero più bella

Una delle più grandi novità del settore arriva dai paesi scandinavi. Il brand svedese Foreo ha infatti ideato una serie di dispositivi, collegati a delle applicazioni, che a contatto con la pelle sono in grado di analizzarne le specificità.

Elenchiamo i più funzionali

Luna 3: onde soniche per detergere la pelle

Luna 3, con la tecnologia T-Sonic basata sulle onde soniche, utilizza, invece ben ottomila pulsazioni al minuto per detergere la pelle in profondità, eliminando quella morta e residui di trucco.

Sono sufficienti 60 secondi per raggiungere il risultato.

L'apparecchio va sbloccato al primo utilizzo, collegandolo via Bluetooth alla app del brand e poi accostandolo alla pelle per avere un programma personalizzato.

Vari i massaggi disponibili, da quello per la zona occhi, che alterna pulsazioni di alta e bassa intensità, a quello per collo e décolleté, senza dimenticare quelli per zigomi e arco mandibolare studiati per ridurre le rughe d'espressione.

Ufo: maschere pronte in 90 secondi

Se per i comuni mortali sono delle gran belle novità, per i vip è roba già vecchia e stravecchia.

Victoria Beckham, per esempio, prima delle sfilate utilizza già da tempo questi dispositivi. Tra i tanti utilizza Ufo, trattamento smart mask, che combina le più avanzate tecnologie dermatologiche con le esclusive formule coreane per le maschere viso. Il risultato che si ottiene in pochi secondi è di altissimo livello.

Ecco spiegato, almeno in parte, il segreto di tanta bellezza in passerella nonostante gli anni che passano.

HairMax: l’app che sistema i capelli

Ai capelli pensa HairMax con le dodici sorgenti laser LLLT di Ultima 12 LaserComb: grazie a tre sedute a settimana, di otto minuti ciascuna, si ottengono capelli più sani e folti in poche settimane.

Il trend conquista pure il settore professionale, con macchinari ad hoc.

Queste ma anche moltissime altre novità saranno presentate a febbraio (1-3) in occasione della Fiera di Roma dedicata al mondo dell’estetica.

Leggi anche



copertina

Influenza: come combattere i malanni di stagione con la dieta antigelo

Dalle verdure alle zuppe, dai formaggi al permesso di incrementare leggermente la quantità di calorie ingerite


copertina

Vacanze sportive: 5 proposte a misura di viaggiatore “attivo”

Dalle Dolomiti all'Argentario, dalle attività estreme al rilassante mondo del golf, dai pacchetti per single a quelli per coppie